Per i vostri capelli: la spazzola lisciante ottima invenzione

Facebook
Facebook
Twitter
Pinterest
Instagram
Per i vostri capelli: la spazzola lisciante ottima invenzione

Per quanto riguarda la bellezza dei vostri capelli la spazzola lisciante è una bellissima invenzione. Ma siamo sicuri che funzioni veramente? Per chi ha i capelli corti è valida?

La novità di quest’anno è la fantastica spazzola lisciante. Questa liscia ed in questo modo accorcia di molto i tempi di piega per le donne. Molte donne prima sfonano i capelli con una spazzola normale e poi sono costrette a passare la piastra per ottenere l’effetto liscio perfetto. La piastra anche se rende benissimo i capelli lisci ha a lungo andare degli effetti collaterali. I capelli tendono a bruciarsi e si indeboliscono con più facilità.

Per i vostri capelli: la spazzola lisciante ottima invenzione

Utilizzo quotidiano

Le donne che utilizzano invece la spazzola lisciante hanno l’effetto direttamente dai dentini rivestiti che trasmettono calore e attraversano i capelli. In questo modo questi sono lucidi e lisci con due passate. Quando l’accendiamo si scalda molto facilmente e questo permette un utilizzo immediato. Il display LCD sul manico vi permette di impostare la temperatura che più vi piace. In questo modo passare da ricci a lisci sarà un gioco da ragazzi.

Fin qui tutto ok ma lo stesso risultato lo ottengono le donne con i capelli corti? Ebbene si, passare il phon e poi utilizzare la spazzola sui capelli corti li rende perfetti. La spazzola lisciante è utilizzabile da tutte ed è una soluzione a tutti i problemi per chi vuole sempre i capelli in ordine e lisci.

Ci sono due accortezze che dovete avere quando vi recate in negozio per l’acquisto. La prima è il peso della spazzola, sceglietene una che non pesi molto se no poi rimane nel cassetto e non la utilizzate. La seconda ma come importanza a pari merito con la prima le impostazioni della temperatura. Dovete scegliere la spazzola con temperature variabili in modo da non rovinare i capelli.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*